Nell’ultima settimana, alcuni dei nostri lettori hanno riscontrato ogni bug noto nell’Editor criteri di sistema di Windows. Questo problema può verificarsi a causa di una serie di motivi. Discutiamo di alcuni di questi individui di seguito.

Questo software è un must per chiunque abbia avuto problemi con il proprio computer. Riparerà la tua macchina e ti proteggerà dai messaggi di errore!

L’editor dei criteri di sistema può essere un tipo di strumento grafico relativo a Windows 97, Windows NT 4.0 e Windows 96. I criteri di sistema in poche parole consistono in un insieme di voci di registro di Windows che controllano le soluzioni informatiche disponibili per un utente o per una selezione di persone. Funziona regolando il registro e le impostazioni di sicurezza.

  • Windows 10
  • editor del piano di copertura assicurativa del sistema Windows

    Descrive le tattiche per la configurazione delle impostazioni locali dei criteri di affidabilità su un hardware locale, un dispositivo completamente aggiunto a un dominio e il particolare controller del sito Web.

    Devi essere un capo sul dispositivo locale o disporrai delle autorizzazioni appropriate per estendere l’oggetto Criteri di gruppo (GPO) perfetto tramite un buon controller di dominio per eseguire molte procedure associate.

    editor dei criteri dell'applicazione Windows

    Se un’impostazione locale non è disponibile, significa che un determinato GPO sta attualmente gestendo quale impostazione.

    Per impostare una preferenza utilizzando la politica di sicurezza di Consolelocal

    Come faccio ad aprire l’editor dei criteri locali in Windows 10?

    Premi il tasto Windows + X per aprire il menu di scelta rapida. Fare clic su Prompt dei comandi (amministratore). Digita gpedit nel particolare prompt dei comandi e premi Invio. Questo aprirà l’Editor criteri di gruppo locali in Windows 10.

    1. Per aprire Local Security su Policy, nella schermata Start, digita secpol.msc e premi Invio.

    2. Come faccio ad accedere a Gpedit?

      Premi Windows + R sulla tua tastiera personale per aprire le finestre Esegui, digita gpedit. msc, quindi premere Invio, facoltativamente premere OK.

      Nella sezione Impostazioni di sicurezza della struttura della console, esegui una delle seguenti operazioni:

    3. Fai clic su Politiche dell’account per scambiare la politica della password o la politica di blocco dell’account.
    4. Fai clic su Norme locali per espandere l’esame delle impostazioni relative a norme, assegnazione dei diritti utente o precauzioni.
    5. Come faccio a modificare la politica di sistema?

      Per accedere all’editor dei criteri di sistema delle chiavi dal controller Domion, vai su Start | Programmi | Strumenti di gestione | Editor dei criteri di sistema. Inizialmente, le politiche predefinite probabilmente non limitano l’accesso. Avrai bisogno quando dovrai fare doppio clic sulla politica che la tua azienda desidera modificare per vedere un bel elenco di restrizioni che potresti benissimo imporre.

      Se ritieni attendibile la sede della politica nel riquadro dei dettagli, fai doppio clic sulla politica di sicurezza di una persona nel punto in cui desideri modificarla.

    6. Modifica la moda e le impostazioni di sicurezza domestica, quindi fai clic su OK.

      Nota

    7. Alcune impostazioni dei criteri di sicurezza e protezione richiedono il riavvio di ogni dispositivo prima che la
    8. modifica abbia effetto.

    9. Qualsiasi assegnazione di diritti di consumatore finale a un account dovrebbe includere l’effetto al successivo accesso dell’amministratore del saldo.

    Come impostare una politica di sicurezza locale utilizzando l’Editor criteri di gruppo locali R

    È necessario disporre delle autorizzazioni di lettura e scrittura perfette per attivare Microsoft Management Console (MMC) per modificare un oggetto Criteri di gruppo (GPO) su un controller di dominio per eseguire le procedure seguenti.

    1. Apri l’Editor criteri di gruppo locali (gpedit.msc).

    2. Nella struttura delle unità, seleziona Configurazione computer, Impostazioni di Windows, quindi Opzioni di sicurezza.

    3. Eseguine uno associato ai seguenti account specifici:

    4. Fai clic su Norme per modificare esplicitamente la politica della password o forse anche la politica di blocco dell’account.
    5. Fai clic su Norme locali che possono modificare le norme di controllo, le assegnazioni dei diritti legali degli utenti e le impostazioni di sicurezza avanzate.
    6. In questo riquadro dei dettagli, fai spesso doppio clic sulla politica di prevenzione che desideri modificare.

      Nota

      Se la maggior parte delle persone non ha già definito questo piano di sicurezza, seleziona la casella di controllo “Definisci queste impostazioni delle opzioni”.

    7. Modifica l’impostazione dei criteri di sicurezza o fai clic su OK.

    Come configurare un controller regionale

    La soluzione seguente descrive come configurare un’impostazione di criteri di salute e sicurezza per un operatore di dominio (da un controller del nome di dominio).

    1. Individuare il GroupPolicyObject [nome computer] effettivo nella struttura del controller o della console per aprire la politica di sicurezza del controller di settore. Fai clic su Criteri, fai clic su Configurazione computer, fai clic su Impostazioni di Windows, quindi sostanzialmente su Opzioni di sicurezza.

    2. Esegui una delle seguenti operazioni:

    3. Fai doppio clic su Criteri account per modificare il criterio password, il criterio di blocco dell’account o il criterio Kerberos.
    4. Fai clic su Criteri locali per modificare il criterio di controllo particolare, l’assegnazione dei diritti utente e le impostazioni di sicurezza troppo attuali.
    5. Nel riquadro della finestra dei dettagli, fai doppio clic sulla politica di sicurezza che desideri modificare.

      Nota

      Se questo metodo di sicurezza potrebbe non essere già definito, seleziona la casella di controllo Definisci queste impostazioni dei criteri.

    6. Come posso migliorare i criteri di Windows?

      Apri Control PanelOptions dal menu di creazione.Fare clic sull’icona di Windows specifica per ultima nella barra degli strumenti e, in questo caso, fare clic sull’icona del widget Impostazioni.Inizia a inserire “criteri di gruppo” o “gpedit” e fai clic su “Modifica criteri di gruppo”.

      Modifica l’impostazione della copertura di sicurezza, quindi fai clic su OK.

  • Riferimento alla configurazione delle norme di sicurezza
  • 2 minuti di riproduzione
  • Alcuni suggerimenti per la sicurezza richiedono il riavvio del dispositivo prima che l’impostazione abbia effetto. Modifica
  • Qualsiasi concessione federale dei diritti di utilizzo di un abbonamento ha effetto al momento della registrazione del titolare della carta di solito.
  • Se questa politica di sicurezza non è stata ancora definita, seleziona la casella di controllo in generale “Definisci queste impostazioni della politica”.

    Come installare l’Editor criteri di gruppo su Windows 10 home?

    Se dovrai configurare la sicurezza per molti dispositivi collegati alla tua tecnologia, puoi fare affidamento sulla Console di gestione dei criteri di gruppo.

    Se questa straordinaria politica di sicurezza non è stata ancora del tutto definita, seleziona la casella “Definisci le impostazioni di queste linee guida”.

  • Verifica sempre un criterio appena generato in un’unità organizzativa di prova prima che ora gli utenti lo applichino su una rete.
  • Se modifichi un’impostazione di sicurezza creando l’utilizzo di un GPO e fai clic su OK, la maggior parte delle modifiche avrà effetto la mattina dopo l’aggiornamento delle impostazioni.
  • L’Editor criteri di gruppo è uno strumento operativo di Windows che consente agli utenti di configurare molte impostazioni importanti sulle proprie tecniche o sulla rete. Gli amministratori imposteranno i requisiti per la password, eseguiranno programmi, imposteranno inoltre l’utilizzo o le preferenze dell’utente che a loro volta possono essere modificate.

    Questi meccanismi vengono contattati da Group Object Packages (GPO). Usa gli oggetti Criteri di gruppo del mio aggressore per disabilitare quasi Windows Defenders. Gli amministratori di sistema utilizzano GPO per gestire gli utenti bloccati.

    Ottieni il tuo eBook attivo Pentesting gratuito
    Ambiente di directory

    Questo blog è senza dubbio generalmente per Windows 10 diverso dall’Editor criteri di gruppo (noto anche come gpedit), ma in realtà troverai Windows 8, Windows Server 2003 e versioni successive qui.

    Reimage: Il software n. 1 per correggere gli errori di Windows

    Il tuo PC è lento? Hai problemi ad avviare Windows? Non disperare! Reimage è la soluzione per te. Questo strumento potente e facile da usare diagnosticherà e riparerà il tuo PC, aumentando le prestazioni del sistema, ottimizzando la memoria e migliorando la sicurezza nel processo. Quindi non aspettare: scarica Reimage oggi!

  • Passaggio 1: scarica Reimage
  • Passaggio 2: segui le istruzioni sullo schermo per eseguire una scansione
  • Passaggio 3: riavvia il computer e attendi che termini l'esecuzione della scansione, quindi segui nuovamente le istruzioni visualizzate per rimuovere eventuali virus rilevati eseguendo la scansione del computer con Reimage

  • Questo contenuto spiega come aprire e utilizzare l’Editor criteri di gruppo, alcune impostazioni delle misure di protezione negli oggetti Criteri di gruppo e alcuni prodotti per gpedit.

    Come accedere all’Editor criteri di gruppo di Windows 10: dieci opzioni

    Esistono diversi modi per aprire l’Editor criteri di gruppo. Scegli il tuo preferito personale!

    Opzione 1: apri l’Editor criteri di gruppo locali in modalità di esecuzione

  • Apri la barra degli strumenti, cercali e digita corri o seleziona Esegui dal menu di avvio, se necessario.
  • Digita “gpedit.In msc” al prompt Esegui e fai clic su OK.
  • Opzione 7: apri l’Editor criteri di gruppo locali nella ricerca

  • Apri ricerca lontano dalla barra degli strumenti
  • Digita “gpedit” e premi anche “Modifica criteri di gruppo”.
  • Opzione o anche: apri l’Editor criteri di gruppo locali alla riga di comando

  • Nell’area dei comandi, digita “gpedit.msc” e premi Invio.
  • Reimage risolverà i messaggi di errore più comuni in pochi minuti. È come avere la Geek Squad a portata di mano!
    < p>

    Come funziona apro l’Editor criteri di gruppo trovato in Windows 10?

    < p>

    Che cos’è l’editor delle norme?

    Nota. Il romanziere del sito web è il direttore esecutivo di ArtsBoston, una stazione di bevande di marketing, ricerca e promozione che promuove l’arte e la cultura a Dorchester e nell’area di Greater Boston.

    Windows System Policy Editor
    Edytor Zasad Systemu Windows
    Windows Systeembeleid Editor
    Windows Systemrichtlinieneditor
    Redaktor Sistemnoj Politiki Windows
    Editor De Politicas Del Sistema De Windows
    Editeur De Strategie Systeme Windows
    Windows Systempolicyredigerare
    Editor De Politica Do Sistema Windows
    윈도우 시스템 정책 편집기